Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni sulla privacy si possono trovare qui. Maggiori informazioni sulla privacy si possono trovare qui.

Accetta.

La combinazione sostenibile:

la prima ruota CO2 neutrale del mondo sulla VW ID.3

Data: 20. Aprile 2021
Più collegamenti:

PLANBLUE è il nostro percorso verso un’azienda sostenibile. La nostra attenzione, tuttavia, non è rivolta solo alla riduzione di CO2 e rifiuti, all’impiego di energia proveniente da fonti rinnovabili o allo sviluppo di prodotti sostenibili. Per noi è altrettanto importante che le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori siano convinti del significato di questa tematica e che agiscano in qualità di “ambasciatori della sostenibilità”. A dare l'esempio è il nostro collega Martin, che ha recentemente acquistato la nuova VW ID.3 elettrica, comprese le nostre ruote RONAL R70-blu a zero emissioni di CO2.

Tra i dipendenti RONAL, ce ne sono diversi che guidano già auto elettriche. Il nostro collega svizzero Martin (Director Group Tool Manufacturing) ha optato per un’auto aziendale in versione elettrica, più precisamente ha scelto la nuova VW ID.3. Dal 2018 RONAL AG fornisce ai dipendenti la possibilità di caricare le proprie vetture elettriche durante l’orario di lavoro.

Martin, però, non solo ha scelto l’elegante VW elettrica, ma l’ha anche direttamente dotata della nostra RONAL R70-blue, la prima ruota al mondo neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO2, e l’ha fatta rivestire. In merito, abbiamo posto alcune domande a Martin.

Martin, perché ha scelto la VW ID.3 come auto aziendale?

Era chiaro che la mia prossima e ultima auto aziendale doveva essere un veicolo completamente elettrico. Al giorno d’oggi, questi sono adatti per l’uso quotidiano e poiché di solito viaggio in auto “soltanto” verso i nostri stabilimenti tedeschi a Forst e Landau, un’autonomia di 300-350 km è assolutamente sufficiente. L’ID.3 è stata l’ultima auto elettrica che ho provato e dopo pochi chilometri era evidente che ne volevo una. Mi hanno convinto le dimensioni, l’equipaggiamento e i sistemi di assistenza. Voglio che anche mia moglie si appassioni a una vettura elettrica e questa ha le dimensioni ottimali. Non ha mai guidato la mia ultima auto aziendale, perché troppo grande per lei…

Hai capito subito che volevi dotare la vettura dei nuovi cerchi RONAL R70-blue? Oppure come hai preso la decisione?

Sì. Il tempismo è stato perfetto! La consegna dell’ID.3 è stata annunciata in autunno per l’inizio di marzo 2021 e il lancio della R70-blue come novità mondiale è avvenuto nello stesso periodo. La combinazione di auto elettrica e ruota CO2 neutrale è stata una decisione logica per me, soprattutto perché dall’estate 2018 ho anche un impianto fotovoltaico in funzione privatamente, perciò posso “fare il pieno” di elettricità in modo sostenibile anche a casa.

Sei contento della scelta? Cosa ti piace in particolar modo della R70-blue?

Sì. Le ruote R70-blue si adattano al meglio all’ID.3. Hanno un design moderno, tuttavia sono sobrie. Naturalmente, l’elemento decisivo è la neutralità della ruota per ciò che riguarda le emissioni di CO2.

Come ti sembra l’idea di PLANBLUE e l’implementazione della sostenibilità nel RONAL GROUP? Oppure: Quanto è importante il tema della sostenibilità all’interno del RONAL GROUP e come viene vissuto concretamente?

Sono convinto del concetto PLANBLUE di RONAL GROUP, perché in qualità di azienda dobbiamo lasciare un mondo degno di essere vissuto alle generazioni future. La riduzione delle emissioni di CO2 è un obbligo sia per le aziende sia per i privati. Il tema della sostenibilità viene preso molto seriamente all’interno di RONAL GROUP. È una priorità assoluta per tutti gli investimenti sostitutivi e nuovi. Per esempio, la nostra utensileria ALRON in Portogallo ha completato la prima fase dell’installazione di un impianto fotovoltaico. Anche il nuovo capannone per la produzione di utensili alla RON AG di Härkingen è stato dotato di un impianto fotovoltaico, e i forni fusori negli stabilimenti di produzione vengono gradualmente muniti di un sistema di recupero del calore. Questi sono solo alcuni esempi di come RONAL GROUP implementa nel concreto la sostenibilità.

Il lancio della R70-blue ha anche segnato l’inizio di un progetto volto ad aumentare la percentuale di materiale riciclato utilizzato nella produzione delle ruote e a ridurre la percentuale di alluminio primario, poiché la sua produzione genera una considerevole quantità di CO2. Il progetto dovrebbe contribuire a raggiungere il nostro obiettivo: entro il 2025 dimezzare le emissioni di CO2 del RONAL GROUP rispetto all’anno d’esercizio 2016/17. Sono orgoglioso di essere responsabile di questo progetto a lungo termine dalla fine del 2020.

Grazie mille Martin e buon divertimento con la tua nuova auto e le tue fantastiche ruote!

Per maggiori informazioni, continua a leggere: Informazioni su RONAL R70-blue